Raccolta differenziata Provincia della Spezia

ACAM Ambiente S.p.A. è la Società del Gruppo IREN principale gestore del ciclo integrato dei rifiuti nella provincia della Spezia, gestendo il ciclo integrato dei rifiuti per circa 205.000 utenti.

La raccolta differenziata viene svolta sul territorio in due differenti modalità: la raccolta differenziata domiciliare, anche conosciuta come "porta a porta", e la raccolta differenziata attraverso sistema di contenitori stradali “smart” che, attraverso il loro potenziale tecnologico, consentono assistenza verso l’Utenza e la possibilità di ottimizzare il servizio.

La raccolta differenziata dei rifiuti urbani e dei rifiuti speciali non pericolosi assimilati agli urbani prevede cinque frazioni separate:

  • Carta e cartone;
  • Imballaggi in plastica e metalli;
  • Vetro;
  • Rifiuti organici;
  • Rifiuto residuo non riciclabile.

Tutti i restanti rifiuti urbani e assimilabili (riciclabili e non) possono essere conferiti presso i vari centri di raccolta presenti su tutta la provincia spezzina.

Nell’anno 2020, la provincia della Spezia ha raggiunto una percentuale di raccolta differenziata superiore al 74% (quantitativo di rifiuti differenziati pari a 78.436 t).

Tutti i restanti rifiuti (riciclabili e non) possono essere conferiti presso i centri di raccolta.

Per tutti i dettagli sulla raccolta dei rifiuti è possibile:

  • consultare il sito dedicato con tutte le informazioni georeferenziate, per cui è necessario inserire il comune e l'indirizzo specifico
  • inviare una mail ad acamambiente@gruppoiren.it  
  • telefonare al Contact Center Ambientale 800.487711