Raccolta differenziata a Reggio Emilia e provincia

La percentuale di raccolta differenziata raggiunta dalla provincia di Reggio Emilia nei comuni serviti da Iren Ambiente ha raggiunto nel 2016 il 66,9%, mentre la sola Reggio Emilia si attesta sul 58,6%.

Anche a Reggio Emilia, Iren Ambiente garantisce il servizio di raccolta rifiuti con differenti modalità di raccolta: raccolta differenziata stradale e raccolta differenziata domiciliare, anche conosciuta come "porta a porta”. 

Grazie alla predisposizione di specifici cassonetti di volumetrie diverse e di diverse colorazioni a seconda del materiale riciclabile a cui sono destinati, la raccolta prevede quattro frazioni separate:

  • carta e cartone – nei contenitori blu; i contenitori sono di diverse forme e di differenti volumetrie in base al tipo di raccolta che viene eseguita in una zona: si va da cassonetti molto grandi a contenitori carrellati più piccoli, fino alla “mastella”, un contenitore famigliare utilizzato nelle zone in cui è presente la raccolta porta a porta
  • imballaggi in plastica – nei contenitori bianchi o bianchi e gialli
  • vetro e lattine – a Reggio Emilia, imballaggi in vetro e imballaggi in metallo vengono raccolti insieme nelle campane e nei contenitori verdi
  • rifiuti organici – nei contenitori marroni. I rifiuti organici devono essere raccolti all'interno di sacchetti compostabili certificati: sacchetti in carta o sacchetti in plastica biodegradabile e compostabile.


A Reggio Emilia è presente inoltre il Giroverde, un servizio gratuito di raccolta a domicilio di tagli d’erba, piccole potature di piante e fiori e scarti d’orto che devono essere conferiti in sacchi bianchi forniti gratuitamente da Iren e che devono essere posizionati fuori dalle abitazioni il giorno precedente la raccolta indicata dal comune di Reggio negli appositi calendari. Nel sacco possono essere conferiti un massimo di 15 kg di materiale vegetale. I sacchi devono essere lasciati aperti e non legati per consentire agli operatori lo svuotamento senza difficoltà. È possibile affiancare ai sacchi del Giroverde piccole fascine composte da rami anche legati con corde naturali (spago).

I rifiuti restanti a valle della raccolta differenziata, che costituiscono il rifiuto non recuperabile o indifferenziato, devono essere conferiti nei contenitori di colore grigio.

Per tutti i dettagli sulla raccolta dei rifiuti a Reggio Emilia e provincia, si può:

  • consultare il sito dedicato con tutte le informazioni georeferenziate, per cui è necessario inserire il comune e l'indirizzo specifico
  • inviare una mail ad ambiente.emilia@gruppoiren.it
  • telefonare al Numero Verde Servizi Ambientali 800.212607.