Centri di raccolta

Con 152 centri di raccolta rifiuti dislocati tra le province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Vercelli e Torino città, Iren Ambiente garantisce ai propri utenti un servizio capillare di conferimento gratuito tutti di materiali recuperabili, i rifiuti urbani pericolosi e i rifiuti ingombranti, che va a intergrare i tradizionali servizi di raccolta stradale e domiciliare.

Si tratta di aree attrezzate e presidiate nate con l’obiettivo di favorire la raccolta differenziata di tutte quelle tipologie di rifiuti per cui non è possibile – a causa delle dimensioni del rifiuto, o della sua natura – svolgere una raccolta stradale o porta a porta.

Cosa portare al centro di raccolta

  • Abiti usati, scarpe e accessori
  • Apparecchi elettrici ed elettronici, elettrodomestici
  • Bombole del gas vuote
  • Carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro e metalli
  • Farmaci scaduti
  • Ingombranti (mobili, materassi e reti, poltrone, sdraio, specchi…)
  • Lampade al neon, alogene, fluorescenti, a led
  • Latte di vernice, solventi, colla, inchiostri…
  • Legno (cassette, pedane…)
  • Materiali ferrosi e metalli vari
  • Materiale da demolizione in piccole quantità (proveniente da piccoli lavori effettuati direttamente dagli utenti domestici)
  • Occhiali usati
  • Oli esausti provenienti da auto e moto
  • Oli vegetali
  • Pile e batterie esauste
  • Pneumatici
  • Prodotti etichettati come pericolosi
  • Sfalci e potature da giardini privati
  • Tappi in sughero
  • Toner e materiale consumabile di stampanti, fax e fotocopiatrici.
 

Tutti i materiali conferiti nei centri di raccolta di Iren Ambiente sono trattati in impianti autorizzati:

  • i rifiuti riciclabili (carta e cartone, vetro, metalli, legno, plastica…) vengono lavorati per rientrare in un nuovo processo produttivo;
  • i rifiuti pericolosi vengono smaltiti nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini, oltre che della normativa nazionale.
 

Iren Ambiente utilizza infine il CAM - Centro Ambientale Mobile; un container attrezzato itinerante che, oltre a raccogliere quei rifiuti che non possono essere conferiti nei cassonetti, è utilizzato per svolgere attività di sensibilizzazione e di educazione ambientale nelle scuole e durante gli eventi cittadini.

Ricordiamo che i centri di raccolta seguono degli orari di apertura definiti e l'accesso degli utenti è regolato in accordo con l'Amministrazione Comunale.

Per verificare quale sia il centro di raccolta più vicino a casa tua, quali gli orari di apertura e i rifiuti effettivamente conferibili, clicca qui