Analisi chimiche

Forte del kwow-how acquisito per attività di controllo interne, Iren Ambiente offre alle società del Gruppo e a clienti terzi che operano nel campo ambientale la propria competenza per attività di campionamento, analisi e consulenza avvalendosi, nello specifico, della professionalità di Iren Lab.

I laboratori Iren affiancano i clienti nel progettare e attuare piani di monitoraggio ambientale o piani di monitoraggio derivanti dalla valutazione del rischio sicurezza: la più moderna strumentazione è utilizzata per condurre test analitici per i più diversi settori industriali, dalla produzione e distribuzione dell’acqua potabile al trattamento delle acque reflue e al successivo riutilizzo in agricoltura, dallo smaltimento dei rifiuti alla produzione di biogas e biometano, dal monitoraggio delle emissioni in atmosfera alla valutazione della qualità dell’aria, dall’analisi degli ambienti di lavoro alla valutazione del rischio connesso a manufatti contenenti amianto o FAV, dal monitoraggio dei fluidi di processo al controllo qualità dei prodotti chimici utilizzati.

I laboratori Iren – che complessivamente  si sviluppano su oltre 4.000 mq e sono localizzati in Emilia, Liguria e Piemonte – sono strutture altamente specializzate, certificate secondo la UNI EN ISO 9001, la UNI EN ISO 14001, la OHSAS 18001 e accreditate, ai sensi della UNI CEI EN ISO/IEC 17025, con più di 150 prove.

In tali laboratori, 80 tecnici specialisti eseguono analisi chimiche, microbiologiche, idrobiologiche, test eco-tossicologici e consulenze tecnico-ambientale relativamente alle risorse idriche, matrici ambientali, rifiuti ed energia per un totale di oltre 1.200.000 prove e 100.000 campioni all’anno.

I laboratori del Gruppo Iren sono in grado di offrire servizi di analisi e consulenza ambientale, che riguardano:

  • Acqua: analisi chimiche, microbiologiche, biologiche e test di tossicità per acque destinate al consumo umano, acque superficiali e marine, acque di depurazione, acque reflue, acque di falda
  • Suolo e fanghi: analisi finalizzate all’ottimizzazione e al controllo di interventi di bonifica e biorisanamento e al riutilizzo di fanghi a fini agronomici
  • Rifiuti: analisi merceologiche finalizzate alla verifica della qualità delle raccolte differenziate o alla valutazione dell’efficacia delle attività di raccolta o di trattamento impiantistico; caratterizzazione analitica per la definizione dei CER, della discarica di destinazione, dell’impianto di recupero o di incenerimento
  • Compost: analisi chimiche finalizzate alla verifica delle caratteristiche normative e di fitocompatibilità per la sua valorizzazione
  • Emissioni convogliate: analisi chimiche ed odorigene dei principali inquinanti emessi dagli impianti a combustione o industriali
  • Emissioni diffuse: analisi dei flussi in emissione dalla superficie della discarica e modellazione delle concentrazioni, monitoraggio in continuo delle emissioni osmogene (odori) con strumenti sensoriali (nasi elettronici)
  • Qualità dell’aria e ambienti di lavoro: monitoraggio di tutti i principali inquinanti, compresi i campionamenti ambientali in ambienti di vita e di lavoro per la misura della concentrazione di amianto e FAV aerodisperse, monitoraggio delle componenti principali dei gas di discarica e dei loro micro inquinanti
  • Materiali: controllo qualità dei principali prodotti chimici utilizzati nel trattamento delle acque e nei processi industriali, controllo delle caratteristiche delle tubazioni in polietilene e dei materiali a contatto con l’acqua, verifica delle specifiche tecniche di sacchi utilizzati per la raccolta dei rifiuti,  valutazione dello stato di integrità di manufatti in amianto.
     

Per informazioni tecniche e per richiedere un preventivo gratuito, è disponibile l'indirizzo email: marketingambiente@gruppoiren.it