Attività


Informazioni
On Line

Vuoi avere informazioni sullo smaltimento rifiuti, sul recupero del materiale, sui nostri impianti...?

int

Accedi al servizio di informazione on-line per porre le tue domande e ricevere direttamente le risposte

Accedi al servizio


Home
feed Feed RSS

Cerca




Centro Impianti di Piacenza

Centro Impianti Piacenza

Il Centro Impianti di Piacenza, situato in località Borgoforte, è un complesso impiantistico in cui viene effettuato il trattamento, lo stoccaggio ed il trasporto di rifiuti urbani, speciali (pericolosi e non).

All’interno del Centro sono ubicati:

  • l’impianto di stoccaggio dei rifiuti provenienti da raccolte differenziate
  • l’impianto di cernita dei rifiuti ingombranti e dei rifiuti speciali provenienti da attività commerciali, artigianali e industriali;
  • l’impianto di stoccaggio dei rifiuti speciali e speciali pericolosi.


L’IMPIANTO DI STOCCAGGIO DEI RIFIUTI PROVENIENTI DA RACCOLTA DIFFERENZIATA

I rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata della provincia di Piacenza vengono stoccati temporaneamente presso l’impianto di Borgoforte per poi essere avviati alle piattaforme di recupero della materia.
I rifiuti vengono conferiti all’impianto dagli automezzi utilizzati per la raccolta.

L’impianto di stoccaggio è strutturato in vasche monomateriale, ciascuna destinata ad ospitare una differente tipologia di rifiuto raccolto in modo differenziato: carta, cartone, vetro, plastica, metallo, legno, rifiuto organico, vegetale, pneumatici, ecc.
I materiali stoccati presso l’impianto vengono periodicamente trasferiti, attraverso bilici di grandi dimensioni, ad impianti autorizzati per il successivo trattamento e recupero.
Il materiale plastico, prima del conferimento ai recuperatori, viene sottoposto ad un trattamento di riduzione volumetrica in modo da ottimizzarne il trasporto.


L’IMPIANTO DI CERNITA DEI RIFIUTI INGOMBRANTI E SPECIALI ASSIMILABILI

La gestione dei rifiuti ingombranti e dei rifiuti speciali assimilabili (RSA) da avviare a recupero o smaltimento viene eseguita, all’interno del Centro Impianti di Borgoforte, in un’apposita piattaforma di cernita.
Attraverso l’attività di selezione svolta presso la piattaforma, vengono intercettate frazioni di rifiuto (cartone, plastica, legno, metallo ecc.) da avviare al recupero. Il materiale così separato viene collocato nelle apposite vasche dell’impianto di stoccaggio dei rifiuti provenienti da raccolta differenziata.  La parte di rifiuto non recuperabile che residua dopo la selezione (cosiddetto sovvallo) viene sottoposta a triturazione e avviata allo smaltimento presso il termovalorizzatore di Piacenza.


L’IMPIANTO DI STOCCAGGIO DEI RIFIUTI SPECIALI E SPECIALI PERICOLOSI

schema impianto stoccaggioLa gestione dei rifiuti speciali, pericolosi e non, intesa come raccolta, stoccaggio e smaltimento, è incentrata nel territorio piacentino sul sito industriale di Borgoforte.

I rifiuti speciali conferiti al Centro Impianti vengono pesati, controllati dei tecnici di IREN Ambiente e, quando possibile, destinati al trattamento in loco.

I rifiuti che non possono venire trattati in loco (rifiuti solidi, oli esausti, vernici, solventi organici, ecc.) vengono trasportati ad un apposito capannone di circa 1.000 m2, dotato di una pavimentazione impermeabilizzata, di una rete fognaria autonoma per la raccolta di eventuali sversamenti, di un impianto di aerazione forzata e di un impianto anticendio ad avviamento strumentale. All’interno della struttura, gli addetti allo stoccaggio provvisorio provvedono a suddividere i rifiuti per tipologia, in modo da garantire la massima sicurezza, e quindi al loro riconfezionamento con un’apposita etichettatura che ne permette in ogni momento l’identificazione. I rifiuti speciali vengono quindi conferiti in idonei impianti per lo smaltimento.

News


12/05/2017 - Reggio Emilia
Reggio Emilia: partono gli informatori nelle nuove zone [...]


14/04/2017 - Parma
Presentato a Parma FUMETTO il posacenere portatile [...]


13/04/2017 - Parma
Pasqua è in arrivo: vademecum per la raccolta dei rifiuti a Parma [...]


13/04/2017 - Reggio Emilia
Raccolta porta a porta: partono gli informatori Iren a Regina Pacis, Carrozzone, Tondo e Gardenia [...]


04/04/2017 - Parma, Piacenza, Reggio Emilia
Sabato 8 aprile call center Iren non operativi [...]